Baby massage: il massaggio che fa bene ai piccoli

Condividilo!

autocontrollo bambiniI massaggi sono trattamenti benefici, che dalla notte dei tempi vengono impiegati per migliorare lo stato di salute psico-fisico delle persone. Anche i bambini, soprattutto i neonati, possono beneficiarne, ancor più se a praticarlo sono le mani amorevoli dei genitori. Si tratta del baby massage, una pratica dolce che si sta diffondendo sempre più in Italia, grazie ai tanti corsi organizzati da centri privati ma anche dalla stesse strutture ospedaliere.

Il baby massage è una pratica assolutamente naturale, che si ispira alle teorie elaborate nel corso degli anni ’70 e ’80 da Vimala McClure, la quale ha integrato il massaggio tradizionale dei nativi d’America con tecniche di riflessologia e del massaggio svedese. La McClure sperimentò i benefici della sua tecnica direttamente sui suoi figli, per poi esportare in tutto il mondo il baby massage, aggiungendo nel corso del tempo delle nozioni derivate dallo yoga al fine di stimolare la percezione del bambino e la sua coordinazione motoria.

Il baby massaggio agisce a livello fisico e apporta benessere al sistema muscolare, scheletrico e cardiocircolatorio. Anche l’apparato gastrico ne trae beneficio, in quanto il massaggio aiuta a prevenire l’insorgenza di coliche e di disturbi tipici della prima infanzia. Il massaggio migliora anche il sistema nervoso, rilassa il piccolo e lo aiuta quindi a dormire, con grande gioia di mamma e papà, ma soprattutto migliora lo sviluppo osseo-muscolare aiutando la sua solida conformazione nel corso dei mesi.

Dal punto di vista psico-emotivo, il baby massage rafforza il rapporto con i genitori, in quanto viene chiesto a loro di praticarlo. I genitori interessati possono quindi seguire un corso ad hoc che si tiene in molte città del paese, il quale è tenuto da insegnanti qualificati dalle associazioni nazionali del massaggio infantile legate all’Iaim, la International association of infant massage. Il corso si basa solitamente su cinque lezioni e il suo costo può variare dai 40 ai 90 euro, un ottimo investimento per la salute e lo sviluppo del proprio bambino.

Condividilo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*