Posso bere bibite analcoliche durante la gravidanza?

Condividilo!

bibite analcoliche in gravidanzaLa risposta a questa domanda è… meglio di no! Le bibite analcoliche, soprattutto quelle gassate in lattina e in bottiglietta, forniscono una grande quantità di zuccheri e di edulcoranti artificiali, i temuti dolcificanti, che sono sconsigliati durante la gravidanza. Le bibite analcoliche non sono un alimento naturale, tanto meno benefico, quindi spetta alla mamma scegliere se continuare a consumarle oppure se sostituirle con bevande diverse e alternative.

Un altro problema che accompagna le bibite analcoliche è l’alto contenuto di caffeina che spesso si incontra nelle cole e anche in bibite di altro genere. Di base, è consigliato assumere una ridotta quantità di caffeina durante la gestazione, per non alzare la pressione sanguigna e per non favorire la ritenzione idrica. Queste bibite, gassate, zuccherine e ricche di caffeina, non fanno proprio bene alle neo-mamme, in quanto contengono troppi eccipienti e troppi elementi poco chiari. Un’attenzione particolare va riservata alle bibite energetiche, che sono sconsigliate durante la gestazione. Oltre a contenere una quantità incredibile di zuccheri, queste bibite annoverano nella loro ricetta delle sostanze euforizzanti e altamente energetiche, come ad esempio la taurina, che potrebbe accelerare il battito cardiaco e anche minare la stabilità del sonno.

Cosa è possibile bere al posto delle bibite analcoliche? La risposta va ricercata nella natura, quindi è meglio preferire bibite preparate con le proprie mani e messe in frigorifero per il raffreddamento. Dalle tisane ai frutti di bosco fino ai tè deteinati aromatizzati al limone e alla pesca, è ideale preparare le bibite con bustine o con erbe secche e quindi dolcificarle con un po’ di zucchero di canna. Diventa quindi ideale raffreddarle e berle quando se ne ha voglia, poiché si tratta di bevande buone, naturali e assolutamente prive di controindicazioni!

Condividilo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*