Quali giochi per preparare i figli alla scuola primaria?

Condividilo!

sonno-bambinoI genitori dei bambini che presto frequenteranno la scuola primaria possono scegliere di ‘abituare’ i piccoli al salto di qualità in modo ludico e divertente, ovvero dando vita a dei giochi che possono prepararli mentalmente ad affrontare la prova della scuola primaria. Il salto verso la scuola dei grandi può essere attuato in modo dolce, abituando il bambino a ragionare e a non lasciare nulla al caso.

E’ importante che tutto ciò avvenga con calma e tranquillità e per poco tempo al giorno, in quanto le vacanze estive servono proprio per rilassare la mente e per sviluppare la parte più ludica dei piccoli. Un’oretta al giorno può quindi essere impiegata per attuare dei giochi di logica, che insegnano a ragionare e che non lasciano nulla al caso. A tal proposito si possono trovare sul web e in libreria tanti libri che permettono di sviluppare questa memoria e di introdurre il piccolo a fare dei ragionamenti un po’ più complessi rispetto a quelli effettuati all’asilo.

L’amore per lo studio può essere sviluppato con la lettura, quindi leggere al proprio bambino una storia, una fiaba o un racconto diventa importante per sviluppare la sua fantasia e la sua sete di curiosità. Anche questa pratica può essere fatta per circa mezz’ora al giorno, magari anche la sera prima di andare a dormire per creare un ambiente positivo al sonno. Non vanno infine dimenticate le gite educative, ai musei e ai monumenti. Questa esperienza non può magari essere totalmente compreso dai bambini piccoli, ma li aiuta inconsciamente a sviluppare una sete di conoscenza che poi verrà riempita con l’apprendimento alle scuole elementari. Si tratta in definitiva di piccoli gesti, che se effettuati quotidianamente possono aiutare il piccolo a prepararsi al salto che lo attende e che lo possono aiutare ad ottenere risultati migliori fin dai primi tempi, dando vita ad un percorso scolastico buono e positivo per la sua crescita.

Condividilo!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*